Articoli

Etrusco_Arezzo_Hotel

Nuovo hotel nel network Best Western

BEST WESTERN AD AREZZO

Con il brand SURE HOTEL COLLECTION: Etrusco Arezzo Hotel

4 stelle • 80 camere • 6 sale meeting • Ristorante “Le Anfore”

#bestwesternitalia


Best Western Italia è ad Arezzo: il brand internazionale fa il suo esordio in città grazie a Etrusco Arezzo Hotel. Da oggi i clienti Best Western trovano ad Arezzo l’eccellenza di un gruppo internazionale e tutti i vantaggi del suo programma fedeltà.

L’albergo offre 80 camere, in tipologia standard, comfort e superior. Situato nei pressi del Polo Fiere di Arezzo, a 2 km dal centro storico e dalla stazione ferroviaria, ha una posizione funzionale sia per trasferte di lavoro sia per visitare la città e i suoi magnifici dintorni

Abbiamo scelto Best Western e la sua formula Collection perché ci assicura un significativo supporto di business – afferma Mauro Mamini, proprietario dell’hotel – Vediamo nel gruppo un partner commerciale che sosterrà anche la nostra ricca offerta dedicata al segmento meeting”.

Ideale anche peril mercato Mice, per pco e agenzie di eventi, l’albergo mette a disposizione 6 sale meeting, modulabili: da spazi riunioni di 16 mq fino all’Auditorium di 336 mq per organizzare incontri fino a 450 persone.

L’offerta si completa anche grazie al ristorante interno aperto a cena: “Le Anfore” propone specialità della ricca cucina toscana e può ospitare eventi, anche a pranzo, grazie ai suoi 200 coperti.

Gli ospiti dell’albergo hanno la possibilità di prenotare trattamenti benessere in camera tra cui Linfodrenaggio Vodder, Kinesio e Taping. Per chi viaggia in auto a disposizione sia parcheggio esterno gratuito sia garage coperto su prenotazione.

Gli iscritti a Best Western Rewards® che prenotano e soggiornano in questo hotel dal 21 dicembre 2018 al 21 marzo 2019 ottengono punti doppi da utilizzare nel ricco catalogo premi del programma fedeltà di Best Western.

Per info: bestwestern.it/bwr

Per prenotazioni: bestwestern.it


Social Hub Best Western Italia:

Hashtag ufficiale: #bestwesternitalia

Twitter: @bestwestern_ITA

LinkedIn: https://www.linkedin.com/company/best-western-italia/

PlasticLess Hotel: la nuova campagna ambientale BW è al via

E’ stato presentato a Hospitality Day 2018 da Giovanna Manzi, CEO di Best Western Italia, la nuova campagna ambientale del gruppo alberghiero. PlasticLess Hotel è l’ultima iniziativa green in ordine di tempo che vede coinvolti gli hotel Best Western italiani, realizzata in collaborazione con LifeGate.

L’iniziativa prevede una progressiva e crescente riduzione di oggetti di plastica monouso negli alberghi del gruppo.
La prima fase, che parte immediatamente, riguarda la mappatura delle strutture. Sulla base dei risultati agli hotel verranno assegnati degli obiettivi. In passato per Stay for the Planet sono state selezionate aziende fornitrici sostenibili: questa attività sarà rafforzata per proporre agli hotel un più ricco catalogo di prodotti plastic less.

«Da tempo avevamo l’obiettivo di fornire il nostro contributo contro l’inquinamento da plastica – dichiara Giovanna Manzi, CEO di Best Western Italia – Con PlasticLess Hotel iniziamo un nuovo percorso del quale sono particolarmente orgogliosa. Da viaggiatrice ho visto nel tempo crescere in modo esponenziale la presenza di plastica nell’ambiente anche in luoghi incantevoli. Da CEO di un gruppo leader credo sia nostra responsabilità farci carico di progetti ambiziosi, dando un esempio positivo con l’obiettivo che diventi virtuosamente contagioso».

«Siamo contenti che, a pochi mesi dal lancio del progetto LifeGate PlasticLess – spiega Enea Roveda, CEO di LifeGate – questa iniziativa trovi un riscontro concreto anche nell’ambito alberghiero. Con PlasticLess Hotel rendiamo possibile un sistema virtuoso volto alla riduzione dell’utilizzo della plastica aggiungendo un tassello importante nell’opera di sensibilizzazione dell’opinione pubblica sull’impatto delle azioni quotidiane.»

Per l’Une, il programma delle Nazioni Unite per l’ambiente, il Mediterraneo è costretto ad accogliere ogni giorno 731 tonnellate di rifiuti in plastica, che potrebbero raddoppiare entro 2025.

La collaborazione tra LifeGate e Best Western è iniziata nel 2012 con Stay for the Planet, la piattaforma destinata agli hotel che, a seguito di un assessment green, ottengono il rating di sostenibilità. Stay for the Planet è un successo a tutti gli effetti e nel tempo ha raggiunto tutti gli obiettivi preposti: dalla mappatura completa delle strutture, alla diffusione della cultura della sostenibilità fino alla riduzione di CO2 ottenuta entro i tempi previsti. Non ultimo il grande apprezzamento degli ospiti degli alberghi che hanno la possibilità di replicare comportamenti sostenibili, cui sono abituati quotidianamente, anche durante il loro soggiorno in albergo.

best-western-hotel-tevini-val-di-sole

Più Best Western in Trentino – BW Premier Collection Tevini Dolomites Charming Hotel

63 camere, Ristorante e Stube, centro benessere con piscina

Sempre più forte e ricco il network Best Western Italia che cresce grazie ad un nuovo hotel in Trentino-Alto Adige, in Val di Sole.

Tevini Dolomites Charming Hotel, che fa il suo ingresso nella cooperativa con il brand BW Premier Collection by Best Western, è infatti il nuovo 4 stelle ad arricchire ulteriormente l’offerta di Best Western in Italia.

BW Premier Collection Tevini Dolomites Charming Hotel si trova nell’incantevole territorio di Folgarida, Marilleva e Madonna di Campiglio. Il magnifico contesto naturalistico e il cospicuo menu di servizi fanno dell’albergo la scelta ideale per break di vacanza e soggiorni.

Abbiamo scelto Best Western per il nostro hotel per l’ampio raggio di servizi che può offrirci e per la visibilità internazionaledichiara Lorenzo Tevini, direttore dell’hotelA seguito del restyling che, di recente, ha interessato la maggior parte delle camere abbiamo ragionato su quale tipo di sviluppo potesse essere ideale per la nostra struttura. Abbiamo trovato in Best Western la risposta”.

Sono 63 le camere disponibili in tre tipologie: comfort, più suite e junior suite, queste ultime ristrutturate con la cura e l’attenzione nella tipicità locale con vista panoramica sulle montagne circostanti.

BW Premier Collection Tevini Dolomites Charming Hotel è una struttura curata nei minimi dettagli. Tra i servizi presenti al suo interno spicca il ristorante interno – soluzione ideale per pranzo e cena per scoprire la tipicità della cucina locale e godere di un’eccezionale esperienza di gusto. La “saletta romantica” e la Stube in larice trentino rendono la ristorazione un motivo di scelta dell’albergo.

Il centro benessereGoccia d’Oro Wellness & Relax” si estende per oltre 1000 metri quadri dedicati al relax con la Spa Suite Botton d’Oro e la sua vasta offerta di trattamenti beauty, piscina e palestra.

E per le escursioni in montagna in albergo è presente una esperta guida dedicata esclusivamente ai clienti che accompagna alla scoperta delle Dolomiti e delle riserve naturali. Durante la stagione invernale, l’hotel offre ai suoi clienti il transfer gratuito alla funivia.

Una sala per piccoli meeting fino a 30 persone completa l’offerta.

BW Premier Collection Tevini Dolomites Charming Hotel si può prenotare online su bestwestern.it. I soci Best Western Rewards® che soggiornano in questo albergo dal 10 novembre 2018 al 10 febbraio 2019 ottengono doppi punti.

 

Hotel presenti nelle location più note e visitate del mondo, caratterizzati da esclusività, personalità e capacità di riflettere la cultura del territorio e l’anima della destinazione.

BW Premier Collection by Best Western è la formula che permette la gestione in autonomia e sposa gli obiettivi di qualità di Best Western nel segmento Upscale e Upper Upscale.

BW-expo-verona

Sviluppo del network Best Western Italia

19 nuovi hotel per 1000 camere in più nel 2018

Il business development si conferma in crescita per Best Western per il secondo anno consecutivo. Dopo un 2017 da record infatti si è delineato un ottimo andamento anche nel 2018.

Sono infatti 19 i nuovi hotel ad avere scelto le formule proposte da Best Western, per un totale di 1000 camere in più e un punteggio medio su Booking pari a 8.8.
Al momento sono 12 le strutture già operative sui sistemi di vendita e distribuzione Best Western. Le restanti stanno ultimando le procedure e saranno integrate nei sistemi entro i primi mesi del 2019.

L’arricchimento dell’offerta di brand e collection di Best Western è un fattore abilitante dei risultati ottenuti. Il legame virtuoso tra approccio dedicato, diretta conseguenza dell’approccio cooperativo, e visione globale, direttamente discendente dal dna internazionale, fanno dell’offerta Best Western un unicum sul mercato italiano tradizionalmente condizionato da una decisa parcellizzazione.
Tra le new entry a breve sui sistemi di prenotazione, hotel localizzati a Cuneo, Ivrea, Milano Linate, Roma e Padova.

Sono già prenotabili 12 hotel:
1. Sure Hotel Collection Europa Stabia — 40 camere – Castellammare
2. Best Western Plus Hotel Villa Tacchi – 49 camere – Villalta di Gazzo (PD)
3. Best Western Plus Net Tower Hotel Padova – 135 camere – Padova
4. Sure Hotel Collection de la Pace – 41 camere – Firenze
5. BW Signature Collection Devero Hotel & SPA – 138 camere – Cavenago
6. Best Western Plus Hotel Expo – 113 camere – Villafranca – VR
7. BW Premier Collection CHC Continental – 104 camere – Venezia
8. Best Western Hotel Tritone – 66 camere – Venezia Mestre
9. BW Premier Collection Glam Boutique Hotel – 16 camere – Vicenza
10. Best Western Hotel Aries – 70 camere – Vicenza
11. Best Western Art &Hotel – 84 camere – Stezzano BG
12. BW Premier Collection Tevini – 63 camere – Val di Sole – Commezzadura Trento

Per informazioni su vantaggi, modalità e caratteristiche dell’adesione a Best Western, potete visitare il sito dedicato agli imprenditori alberghieri: affiliazione.bestwestern.it
Email: sviluppo@bestwestern.it

BW_DOXA

Doxa per Best Western: ospitalità 2018, leve di scelta e customer experience

Doxa ha presentato i risultati dell’indagine condotta per conto di Best Western Italia. La ricerca è il risultato di 2000 interviste online così suddivise: 1200 per general population, 400 leisure traveller e 400 business traveller.

Best Western, a riprova delle attività di marketing online e offline e delle azioni mirate svolte negli ultimi 5 anni, è il secondo marchio alberghiero “Top Of Mind” sia per la general population sia per il campione business traveller e leisure. Secondo posto anche per “Awareness Spontanea”.

Questi dati rappresentano per noi un risultato estremamente positivo – afferma Giovanna Manzi CEO Best Western Italia – Negli ultimi anni il mercato è profondamente mutato: nuovi player hanno fatto il loro esordio, la tecnologia e la disruption hanno sfidato il settore dell’hotellerie. In questo contesto, il nostro brand risulta sempre ben noto e amato dal pubblico e i nostri investimenti più significativi per accrescere la soddisfazione degli ospiti si concentrano proprio nelle aree rilevanti per loro”.

Circa il 20% del campione risponde che Best Western è il marchio che conosce meglio. Familiarità che si consolida, in particolare, per il segmento dei business traveller. Interessante anche il focus sui valori di marca dove emerge che il brand è Best in Class per efficiency, proximity e access rispetto ai competitor di riferimento.

L’approfondimento sui driver dell’Experience evidenzia invece spunti interessanti sugli elementi che condizionano la soddisfazione dei clienti che soggiornano in hotel oggi.

Per la general population al primo posto ci sono infatti arredi e design, seguiti da cura dei dettagli, qualità delle strutture. Per i business traveller, oltre all’offerta breakfast di qualità, è rilevante la presenza del ristorante.

Nella nuova edizione dell’indagine sugli italiani e gli hotel, il survey Doxa ha chiesto al campione di intervistati: “Quali sono i marchi che si conoscono?”, “Come si scelgono gli hotel?”, “Cosa è cambiato?”, “Quali aspettative hanno?”.

Best Western si conferma brand amato dagli Italiani e secondo marchio per ricordo spontaneo– dichiara Simone Pizzoglio Head of Department di Doxa – A Best Western viene riconosciuta una indiscussa leadership per la posizione delle strutture nelle destinazioni primarie e secondarie, l’efficienza del servizio e la vicinanza alle esigenze dei clienti. Emerge inoltre un generale riconoscimento agli hotel Best Western della capacità di competere nel mercato dove si sono affacciate soluzioni di ospitalità alternative all’albergo”.

Tra gli aspetti che hanno profondamente mutato lo scenario, la digital customer journey occupa un posto di primo piano. Gli investimenti di Best Western in questo ambito hanno significativi riflessi nell’indagine: grazie agli accordi globali con terze parti e con siti di comparatori, i clienti riconoscono agli hotel del gruppo un significativo posizionamento tecnologico.

Il sito web bestwestern.it raccoglie consensi: migliora l’experience e la risposta alle aspettative.

Molto apprezzato l’aspetto dell’affidabilità: si sceglie Best Western perché si è certi di trovare piena soddisfazione alle proprie aspettative e non avere sorprese in ogni fase della customer journey, dalla prenotazione al soggiorno.

Interessante anche il focus su Best Western Rewards®: il loyalty program del Gruppo si conferma in crescita e ne vengono riconosciuti vantaggi, riconoscimento e ricchezza del catalogo premi.