Best Western Italia con TBoxChain: la blockchain per la veridicità delle recensioni

Il gruppo alberghiero, confermandosi leader italiano anche nell’implementazione di tecnologie all’avanguardia, dopo il chatbot lancia una collaborazione con TBOXCHAIN, pluripremiata startup innovativa, per l’implementazione in tutti gli hotel italiani del Gruppo di un sistema di certificazione delle recensioni online sviluppato sulla tecnologia blockchain.

 

Nel panorama di un mondo digitale che compromette la veridicità delle informazioni, il settore turistico è molto sensibile rispetto alla possibilità di certificare la fondatezza delle recensioni. Circa l’85% delle motivazioni di scelta di una struttura alberghiera o ristorativa deriva dalle precedenti recensioni lasciate dai clienti e quindi il tema della verifica dell’avvenuta fruizione del servizio diventa cruciale, per non porgere il fianco ad organizzazioni truffaldine che forniscono recensioni false a danno dei concorrenti.

 

Giovanna Manzi, Direttore Generale di Best Western Italia afferma in proposito: ”Abbiamo da sempre rispettato il lavoro delle OTA e dei siti di recensioni ma il dilagare delle recensioni false doveva trovare un argine. Da un lato la magistratura farà il suo corso ma ovviamente potrà colpire solo i casi limite, dall’altro si stanno attivando gli operatori che, attraverso le tecnologie più innovative e un servizio migliore al cliente, possono creare una rete di operatori virtuosi”.

 

Per questa ragione, la partnership tra Best Western Italia e TBOXCHAIN si configura come un’importante innovazione nel panorama dell’hotellerie mondiale. Una novità per i clienti degli alberghi, molto attesa dagli albergatori e ancora più significativa e di valore alla luce della recente sentenza del Tribunale Penale di Lecce, che stabilisce che scrivere recensioni false utilizzando un’identità falsa è un crimine secondo la legge italiana.

 

Best Western Italia, 160 alberghi in più di 100 destinazioni italiane, e la startup TBOXCHAIN, hanno così siglato un accordo per la distribuzione di un sistema intelligente per la veridicità delle recensioni online. La tecnologia capace di validare e garantire il raggiungimento dell’obiettivo è la blockchain, che certifica momento e luogo in cui la recensione viene rilasciata.

 

L’iniziativa è stata presentata ai soci albergatori Best Western nel mese di maggio in occasione della consueta assemblea di primavera. L’accordo prevede che, nelle reception di tutti gli hotel Best Western, ci sarà una TBOX, un vero e proprio oggetto di design che funge da link tra il mondo reale e quello virtuale. Al cliente che vorrà scrivere una recensione certificata basterà appoggiare il suo dispositivo mobile sullo “scatolotto” che rilascerà un token crittografico e verificherà la posizione geografica, confrontandola con l’impronta generata nel momento della prima installazione della scatola. TBOX opererà quindi simultaneamente sulla prova dell’identità (Proof of Identity) e sulla prova del luogo (Proof of Location), validando il processo. I clienti, potranno effettuare recensioni entro una settimana dalla registrazione e l’operazione sarà assolutamente gratuita (occorrerà solo scaricare un’app sul proprio dispositivo mobile) e un sistema di rewarding e crediti li ricompenserà con punti spendibili sul circuito TBOXCHAIN.

 

Il fenomeno delle false recensioni, che potrebbe essere sottovalutato ai più, genera invece un enorme impatto sul mercato. Le ricerche evidenziano un articolato sistema di convalida sociale. Nel corso dell’ultimo anno, il 74% dei consumatori ha letto almeno una falsa recensione e, di questi, l’89% non è stato in grado di riconoscerla come tale.

 

Più in generale circa 85% degli acquirenti si fida delle recensioni online come se si trattasse di raccomandazioni personali; oltre della metà delle persone intervistate visiterà il sito di un’attività culturale, un’azienda o un’istituzione della quale ha letto recensioni positive; Il 74% degli intervistati dichiara di riporre fiducia nei business locali grazie alle recensioni positive. Con questa iniziativa Best Western sperimenta la blockchain nell’ambito della reputazione online il cui peso, per chi opera nella ricettività, è sempre più rilevante.

 

“Le false recensioni sono tossiche per il mercato nel suo complesso: non solo per esercenti e albergatori ma anche per i clienti che sempre più si ritrovano disorientati al momento della scelta e travolti da informazioni errate difficilmente distinguibili da quelle veritiere – conclude Giovanna Manzi Direttore Generale di Best Western Italia. – La grande opportunità che TBOXCHAIN offre a Best Western è utilizzare la tecnologia più innovativa disponibile al momento e, da brand leader, sperimentare l’innovazione e le soluzioni disruptive”.

 

“Aumentare la trasparenza del mercato, sia in direzione degli operatori della ricettività che dei clienti, è uno degli scopi che intendiamo perseguire – confermano Fausto Villani e Michele Cignarale, rispettivamente CIO e CEO di TBOXCHAIN. Utilizzando la piattaforma in via continuativa si potrà infatti generare e consolidare una community basata sulla reciproca fiducia: un valore universale che questa epoca ultra tecnologica non deve poter minare.

 

 

Contatti Stampa

Monica Sicorello- Best Western Italia – monica.sicorello@bestwestern.it – 334.6396102

Vito Verrastro – Ufficio Stampa Tboxchain – vito.verrastro@gmail.com – 393488793347

mondadori-best-western-bed-and-book-affiliazione

Bed&Book by Best Western

CON MONDADORI STORE IL TUO COMPAGNO DI VIAGGIO TI ASPETTA IN CAMERA…
PER UN’ESTATE TUTTA DA LEGGERE!

Scegli i tuoi libri su mondadoristore.it
li troverai nell’hotel Best Western delle tue vacanze

 

Non importa se la meta estiva sia mare o montagna, lago o città. Perché ogni luogo è perfetto per leggere, dimenticando le fatiche del lavoro o le ansie da banco di scuola: tutto è pronto per prendersi del tempo e dedicarsi alla lettura dei libri che non abbiamo mai avuto il tempo di iniziare, travolti dalla routine quotidiana.

E se non abbiamo posto in valigia o il tempo necessario per andare in libreria e scegliere il nostro titolo del cuore, non è un problema: grazie al nuovo servizio nato dalla partnership tra Best Western e Mondadori Retail, divorare i romanzi in vacanza non sarà più un miraggio!

Approfittarne è semplice e ha una sola parola d’ordine: scegliere!
In primis su bestwestern.it scegliere e prenotare l’hotel Best Western in cui trascorrere la vacanza, in città, nella natura o al cospetto del patrimonio artistico italiano: più di 160 strutture in oltre 100 località ti aspettano per dare inizio al meritato break estivo e non solo!

E poi scegliere ancora il proprio compagno di viaggio, tra thriller mozzafiato e delicate storie d’amore, tra biografie accattivanti e gialli avvincenti, guide viaggio e poesie: una playlist da selezionare, rigorosamente, su mondadoristore.it.

Grazie al codice ricevuto via mail al momento della prenotazione del soggiorno gli ospiti Best Western riceveranno i libri scelti direttamente nella camera d’albergo, godranno di uno sconto del 15% su mondadoristore.it, e la consegna sarà completamente gratuita.

Tra le ultime novità editoriali e le guide turistiche, tra romanzi in lingua originale e i classici da rileggere, la scelta è infinita per partire nel viaggio più entusiasmante che c’è. Quello tra le pagine di un libro.

La promozione non finisce con l’estate, è infatti valida fino al 15/11/2018 e a questo link è possibile vedere termini e condizioni: https://www.mondadoristore.it/bedandbookbw

Fai sport con Best Western per un soggiorno sempre… in forma!

Fai sport con Best Western per un soggiorno sempre… in forma!

Nascono i Best Western Hotel Sport Friendly, ricchi di servizi dedicati ai viaggiatori sportivi e
a chi non rinuncia all’attività fisica in hotel

 

Gli “Hotel su Misura” di Best Western si arricchiscono di nuove attenzioni e nuovi servizi pensati per venire incontro alle esigenze dei suoi ospiti, con una proposta sempre più personalizzata e accattivante.

È il caso degli “Hotel Sport Friendly”, la nuova formula adottata da alcune strutture del Gruppo dedicata a chi, anche lontano da casa, non rinuncia ad allenarsi e per gli atleti che si spostano per partecipare a gare e competizioni sportive, con un occhio di riguardo ai runner che, nella bella stagione, affrontano gare spesso su tutto il territorio italiano.

Un’iniziativa nata quasi spontaneamente dalla crescente richiesta di turisti e viaggiatori d’affari che non cercano più la camera con vista ma la palestra per allenarsi o che scelgono la meta in base al calendario delle iniziative sportive. Una tendenza diffusa che ha spinto oltre 40 hotel del gruppo – ma il numero è in continua crescita – distribuiti in maniera capillare su tutta la penisola, a proporre servizi aggiuntivi per gli amanti dello sport, a garanzia di un soggiorno di relax…in movimento!

Gli Hotel Sport Friendly, infatti, prevedono un bouquet di proposte pensate per rendere perfetto il soggiorno degli sportivi: oltre all’uso delle palestre e aree fitness interne alla struttura – o alla possibilità di accedere a palestre o centri sportivi nelle vicinanze -, è previsto l’early breakfast con prodotti energetici e naturali, oltre che mappe e percorsi per correre nei dintorni dell’hotel.

Inoltre, ulteriori facilities sono sempre previste in occasione di gare o competizioni: la possibilità di utilizzare bagni e docce dopo gli eventi e un corner con acqua e frutta fresca a disposizione per ritemprarsi dopo la fatica fisica.
Qualche esempio? Il Best Western Hotel Madison di Milano e il Best Western Villa Appiani di Trezzo d’Adda hanno avuto un ruolo attivo nelle ultime corse cittadine: il primo, in partnership con Stramilano, ha garantito il late check out ai suoi ospiti, personalizzando la colazione con prodotti energetici e proponendo un sampling con prodotti beauty perfetti per il post gara, mentre il secondo ha coinvolto 65 runner -consegnando fasce da braccio personalizzate – alla “WE RUN BERGAMO” un’associazione che ogni mercoledì organizza una corsa di 10km da città bassa a città alta.

Il Best Western Plus Genova di Torino, invece, oltre al late check out alle ore 14, ha proposto ai suoi ospiti due percorsi speciali e rigeneranti, uno all’hammam e un massaggio sportivo, entrambi nella spa dell’albergo. Sempre nella città della lanterna, il Best Western Plus City Hotel ha preparato una colazione speciale, perfetta per affrontare con grinta la giornata sportiva: con un occhio allo spirito bio e uno alle proprietà nutrizionali degli alimenti, l’energetico petit déjeuner è stato particolarmente gradito – e sfruttato! – dagli atleti!

E non è tutto: molti sono gli hotel del gruppo che, man mano, stanno prendendo accordi particolari con gli sportivi in vista delle prossime competizioni e preparano novità altamente personalizzate e soprattutto capaci di rendere più gradevole il soggiorno pre gara!

In ogni Hotel Sport Friendly sarà possibile inoltre trovare un pacchetto con una proposta personalizzata dall’albergo con servizi aggiuntivi da acquistare una volta effettuata la prenotazione per essere davvero… pronto a partire! Tra questi: massaggi e trattamenti benessere, late check out per poter tornare in camera dopo le gare, servizio di lavanderia scontato per lavare i capi usati nell’allenamento, pocket lunch o kit colazione rinforzata, ottimi da portare con sé per ritemprarsi dopo la competizione.

A questo link la lista delle strutture Best Western che aderiscono all’iniziativa: www.bestwestern.it/sport

The-Jackal-Fai-la-scelta-giusta!-#ScegliBest

#ScegliBest: on air il video Best Western con The Jackal

Fai la scelta giusta! #ScegliBest
È on air il branded content Best Western Italia – The Jackal: «Se nei film facessero le scelte giuste»
Il video che trasforma scene e finali dei campioni d’incasso
Campagna social e programmatic a supporto
youtube.com/watch?v=Xps2ZT05I8A
#scegliBest #bestwesternitalia #thejackal

 

«Certi film sono capolavori indiscutibili, ma lo abbiamo pensato tutti che su quella zattera ci potevano stare in due».
È questo il copy del video branded content che Best Western, gruppo alberghiero con 160 hotel in Italia, ha affidato a The Jackal, web creator da milioni di follower.
Nasce così «Se nei film facessero le scelte giuste» un “film sui film”, 3 minuti di puro divertimento e ingaggio, on air online e sui social.

Best Western ha già sperimentato le produzioni in branded content in televisione. Per questo esordio di branded content online ha puntato su The Jackal – Ciaopeople.
Partendo dal claim della campagna di brand “A ognuno il suo Best”,

Best Western ingaggia il pubblico con una riflessione: “C’è sempre una scelta migliore per te”. “Abbiamo scelto The Jackal per la capacità di intercettare molteplici pubblici in target con la nostra variegata offerta di Hotel, per il grande seguito e la notorietà cresciuta online ma ormai affermata in modo trasversale e per il senso di ironia e leggerezza con cui conquistano l’audience in ogni produzione.” dichiara Sara Digiesi, Chief Marketing Officer di Best Western Italia.

“Il nome The Jackal deriva dal fatto che da sempre giochiamo a sciacallare i blockbuster americani, la nostra community è quindi abituata a vederci giocare con i film e il linguaggio cinematografico. Per noi questo branded content si inserisce in modo del tutto naturale all’interno del nostro piano editoriale e allo stesso tempo parla in modo rilevante delle caratteristiche distintive di Best Western.” afferma Vincenzo Piscopo, Head of Branded Content Ciaopeople.

Il video, della durata di 3 minuti, cita, ironizza e trasforma le scene clou e i drammatici finali di film campioni di incasso del cinema internazionale. Ed è così che i quattro amici decidono di affrontare insieme il criminale di “Non aprite quella porta”, Jack e Rose in Titanic si ritrovano a galleggiare uno accanto all’altra sulla porta di legno, il promesso sposo di “Una notte da leoni” si gode l’aperitivo sulla terrazza dell’hotel, Fabio in Matrix opta per la pillola rossa, il gruppo in cerca di avventura trascorre il weekend nell’albergo Best Western, non nella decrepita abitazione protagonista de “La Casa” e le inquietanti gemelle di Shining non riescono a convincere Ciro-Danny a giocare con loro. Imperdibile il finale: un crescendo con la spassosa parodia di “The Ring” nel quale, un esasperato Fru, si rifiuta in modo categorico di guardare la vecchia cassetta VHS.

La call to action in chiusura invita tutti a raccontare “La scelta giusta che poteva cambiare tutto.”

Per la campagna di lancio The Jackal e Best Western Italia hanno scelto i canali social owned: Youtube, Facebook, anteprima Instagram Stories con swipe up sul video e condivisione Twitter.
In parallelo la campagna programmatic assicurerà con video pre-roll da 15 secondi, una vasta e differenziata copertura su un circuito di siti di news, sport, travel e spettacolo-tv.

 

Credits:
– Regia: Francesco Ebbasta
– DOP: Giovanni Ragone
– Head of Branded content: Vincenzo Piscopo
– Account: Elisabetta Graziano
– Senior Art Director: Alfredo Felaco
– Talent: Fabio Balsamo, Gianluca Fru, Ciro Priello, Simone Ruzzo
– Produttore: Simone Russo
– Responsabile produzione: M. Chiara De Gregorio

Press Best Western Italia: Monica Sicorello – 334.6396102 – monica.sicorello@bestwestern.it
Press The Jackal: press@thejack.al

Best Western Italia è "Super Affiliate" 2017

Best Western Italia è “Super Affiliate” 2017

Best Western Italia: nel 2017 raggiunti tutti gli obiettivi internazionali
La realtà italiana si aggiudica “Super Affiliate Award”, “Domestic Room Nights” e “Brand Identity”
Un riconoscimento alla determinazione e all’impegno di albergatori e sede
#bestwesternitalia

 

Tre obiettivi raggiunti per Best Western Italia che ha fatto l’en-plein di tutti i premi legati ai KPI assegnati da Best Western International ai paesi affiliati.

Super Affiliate Award”, premio assegnato per la prima, nonché unica, occasione nel 2010 e vinto proprio da Best Western Italia. Il riconoscimento è destinato ai paesi affiliati che hanno raggiunto tutti gli obiettivi assegnati.

«Domestic Room Nights» è attribuito a chi registra il maggior incremento sulle roomnight domestiche. Best Western Italia ha infatti segnato una crescita superiore al 7% nel 2017 rispetto al 2016.

«Brand Identity» premia invece la capacità di adesione, da parte degli hotel del Gruppo, all’ immagine coordinata. Un riconoscimento che assume un valore ancora maggiore in un delicato momento di passaggio ai nuovi marchi e alla nuova identificazione destinata a siti internet, materiali grafici e insegne, a conferma dell’impegno e degli investimenti degli albergatori.

Gli Award sono stati consegnati nel corso della International Convention di Best Western che si è tenuta di recente a Hong Kong alla presenza di oltre 100 rappresentanti degli staff Best Western provenienti da tutto il mondo.

Siamo estremamente orgogliosi di questi riconoscimenti non solo perché segno tangibile dello straordinario lavoro svolto da soci, staff d’hotel, manager e team attivo in sede ma anche per il contesto durante il quale sono stati resi noti: un palcoscenico internazionale e un pubblico di manager provenienti da tutto il mondo aspetto che, ci auguriamo, possa generare ricadute positive anche per la destinazione Italia” – così ha commentato Giovanna Manzi, CEO Best Western Italia.

 

SOCIAL HUB BEST WESTERN ITALIA
Hashtag ufficiale: #bestwesternitalia
Facebook: @BestWestern.Italia
Instagram: bestwesternitalia
Twitter: @best_westernITA
LinkedIn: Best Western Italia