BW Signature Collection Patavium

3 stelle • 20 camere

Nuovo hotel nel network Best Western a Padova: BW Signature Collection Patavium arricchisce l’offerta del gruppo in Veneto.

Il nuovo hotel ha scelto il brand BW Signature Collection by Best Western ideale per strutture selezionate – in mercati primari e secondari – capaci di offrire elevata qualità nell’accoglienza e nel soggiorno.

BW Signature Collection by Best Western è il brand Upper Midscale ideale per destinazioni importanti e per imprenditori attenti alle performance con hotel dalle spiccate caratteristiche estetiche di arredo. Ad oggi sono 6 le strutture in Italia ad avere optato per questa soluzione.

 BW Signature Collection Patavium offre 20 camere disposte su 4 piani, e spazi esterni molto accoglienti e ideali per i momenti di relax: dehor, giardino e terrazzo. L’hotel gode di una posizione privilegiata a soli 10 minuti dal centro storico.

«La formula che ci ha proposto Best Western è molto interessante per un hotel come il nostro – dichiara Pietro Pulin dall’hotel – Padova è una destinazione che continua a crescere e il nostro obiettivo è svilupparci con nuovi segmenti di clientela grazie al supporto del gruppo alberghiero.»

 

Gli iscritti a Best Western Rewards® che scelgono di soggiornare al BW Signature Collection Patavium dal 10 novembre 2018 al 10 febbraio 2019 otterranno punti doppi da utilizzare nel ricco catalogo premi del programma fedeltà di Best Western.

Per info: bestwestern.it/bwr

Per prenotazioni: bestwestern.it

PlasticLess Hotel: la nuova campagna ambientale BW è al via

E’ stato presentato a Hospitality Day 2018 da Giovanna Manzi, CEO di Best Western Italia, la nuova campagna ambientale del gruppo alberghiero. PlasticLess Hotel è l’ultima iniziativa green in ordine di tempo che vede coinvolti gli hotel Best Western italiani, realizzata in collaborazione con LifeGate.

L’iniziativa prevede una progressiva e crescente riduzione di oggetti di plastica monouso negli alberghi del gruppo.
La prima fase, che parte immediatamente, riguarda la mappatura delle strutture. Sulla base dei risultati agli hotel verranno assegnati degli obiettivi. In passato per Stay for the Planet sono state selezionate aziende fornitrici sostenibili: questa attività sarà rafforzata per proporre agli hotel un più ricco catalogo di prodotti plastic less.

«Da tempo avevamo l’obiettivo di fornire il nostro contributo contro l’inquinamento da plastica – dichiara Giovanna Manzi, CEO di Best Western Italia – Con PlasticLess Hotel iniziamo un nuovo percorso del quale sono particolarmente orgogliosa. Da viaggiatrice ho visto nel tempo crescere in modo esponenziale la presenza di plastica nell’ambiente anche in luoghi incantevoli. Da CEO di un gruppo leader credo sia nostra responsabilità farci carico di progetti ambiziosi, dando un esempio positivo con l’obiettivo che diventi virtuosamente contagioso».

«Siamo contenti che, a pochi mesi dal lancio del progetto LifeGate PlasticLess – spiega Enea Roveda, CEO di LifeGate – questa iniziativa trovi un riscontro concreto anche nell’ambito alberghiero. Con PlasticLess Hotel rendiamo possibile un sistema virtuoso volto alla riduzione dell’utilizzo della plastica aggiungendo un tassello importante nell’opera di sensibilizzazione dell’opinione pubblica sull’impatto delle azioni quotidiane.»

Per l’Une, il programma delle Nazioni Unite per l’ambiente, il Mediterraneo è costretto ad accogliere ogni giorno 731 tonnellate di rifiuti in plastica, che potrebbero raddoppiare entro 2025.

La collaborazione tra LifeGate e Best Western è iniziata nel 2012 con Stay for the Planet, la piattaforma destinata agli hotel che, a seguito di un assessment green, ottengono il rating di sostenibilità. Stay for the Planet è un successo a tutti gli effetti e nel tempo ha raggiunto tutti gli obiettivi preposti: dalla mappatura completa delle strutture, alla diffusione della cultura della sostenibilità fino alla riduzione di CO2 ottenuta entro i tempi previsti. Non ultimo il grande apprezzamento degli ospiti degli alberghi che hanno la possibilità di replicare comportamenti sostenibili, cui sono abituati quotidianamente, anche durante il loro soggiorno in albergo.

aiden-sadie-brand-best-western

Best Western Hotels & Resorts presenta: Sadie HotelSM e Aiden HotelSM

Due proposte innovative da Best Western. Due “boutique brand” dallo stile ricercato, deciso e autentico dedicati a viaggiatori esigenti.

Phoenix, 27 Settembre 2018Best Western® Hotels & Resorts rafforza ulteriormente il suo primato nel settore, grazie a due nuovi “boutique brand”: Sadie HotelSM e Aiden HotelSM.

Sadie HotelSM appartiene al segmento upscale e Aiden HotelSM è dedicato al segmento upper midscale. Entrambi offriranno agli imprenditori l’opportunità di riposizionare le loro strutture migliorandone performance e valore patrimoniale con una decisa attenzione al design grazie a guidelines innovative e flessibili.

Le personalità originali di Sadie HotelSM e Aiden HotelSM si rifletteranno all’interno di ogni struttura. Dalle hall colorate e creative, alle aree comuni, alle camere ed i servizi tutto sarà caratterizzato dal medesimo stile coinvolgente e autenticamente legato al territorio di appartenenza. Tutto ciò consentirà agli albergatori di riscoprire e proporre le tradizioni locali e ampliare il portafoglio clienti e ottenere così un RevPAR maggiore.

Sadie HotelSM e Aiden HotelSM sono brand ricercati, sofisticati, unici ma pensati per riflettere lo stile e la comunità cui gli hotel appartengono, portando uno spirito solare e coinvolgente agli ospiti di ogni struttura” – afferma David Kong, Presidente e Chief Executive Officer di Best Western Hotels & Resorts. “Siamo entusiasti di essere i primi nel settore alberghiero a lanciare due “boutique brand” – Sadie HotelSM per i segmenti upscale e Aiden HotelSM per i segmenti upper midscale. Entrambi offrono l’opportunità agli albergatori indipendenti e ai Soci Best Western di riposizionare la loro struttura, sfruttando il design personalizzato ed il programma di ristrutturazione. Un team dedicato garantirà la rapida integrazione delle strutture nei sistemi di distribuzione di Best Western per favorire l’incremento del business. La strategia marketing, social e PR dedicata aumenterà il buzz e la notorietà degli hotel.”

Elementi di Design Innovativi
Sadie HotelSM e Aiden HotelSM colmano uno spazio nello scenario upscale con un inedito mix di creatività e tradizione nel design, con misure di adeguamento e rebranding per le strutture già affiliate grazie ad uno stile contemporaneo ed energico. Spazi e tecnologia conviveranno in modo creativo: al centro di ogni Sadie HotelSM e Aiden HotelSM l’area comune diventa il cuore multi-funzionale grazie al bar, le sedute di design e la possibilità di effettuare check-in da mobile per facilitare l’ingresso in hotel degli ospiti. E ancora, i clienti potranno acquistare oggetti con il brand dell’albergo e portare con sé alla fine del viaggio un memorabilia di Sadie HotelSM e Aiden HotelSM.

Integrazione con un Brand leader
Ogni hotel sarà supportato e avrà accesso a piattaforme e servizi del gruppo: sito web, partnership globali e un team Sales&Revenue dedicato ad ottimizzare il business e ridurre i costi operativi. Come per tutti i soci Best Western, i proprietari di Sadie HotelSM e Aiden HotelSM avranno a disposizione il miglior supporto brand del settore a quote vantaggiose.

Con il lancio di Sadie HotelSM e Aiden HotelSM il portfolio Best Western si rafforza ulteriormente oggi con 13 brand, risultato della costante evoluzione avviata con la campagna di brand refresh.
Sadie HotelSM e Aiden HotelSM, nell’ambito del mondo Best Western, forniranno ai loro ospiti una guest experience superiore e la possibilità di accumulare punti Best Western Rewards®.

Strategie social
Sadie HotelSM e Aiden HotelSM saranno sostenuti da massicce campagne social, ideali per questa tipologia di prodotto. Gli albergatori trarranno beneficio dalla programmazione social globale e dalle iniziative PR destinate ai brand. Le strategie di marketing di Best Western saranno pensate per dare ottimi risultati, concepite per ottenere un “wow effect” e integrate alle iniziative locali.

Per un’anteprima dello stile di Sadie HotelSM e Aiden HotelSM: https://www.youtube.com/watch?v=4Wiahn-ZTQ4

Best Western Italia con TBoxChain: la blockchain per la veridicità delle recensioni

Il gruppo alberghiero, confermandosi leader italiano anche nell’implementazione di tecnologie all’avanguardia, dopo il chatbot lancia una collaborazione con TBOXCHAIN, pluripremiata startup innovativa, per l’implementazione in tutti gli hotel italiani del Gruppo di un sistema di certificazione delle recensioni online sviluppato sulla tecnologia blockchain.

 

Nel panorama di un mondo digitale che compromette la veridicità delle informazioni, il settore turistico è molto sensibile rispetto alla possibilità di certificare la fondatezza delle recensioni. Circa l’85% delle motivazioni di scelta di una struttura alberghiera o ristorativa deriva dalle precedenti recensioni lasciate dai clienti e quindi il tema della verifica dell’avvenuta fruizione del servizio diventa cruciale, per non porgere il fianco ad organizzazioni truffaldine che forniscono recensioni false a danno dei concorrenti.

 

Giovanna Manzi, Direttore Generale di Best Western Italia afferma in proposito: ”Abbiamo da sempre rispettato il lavoro delle OTA e dei siti di recensioni ma il dilagare delle recensioni false doveva trovare un argine. Da un lato la magistratura farà il suo corso ma ovviamente potrà colpire solo i casi limite, dall’altro si stanno attivando gli operatori che, attraverso le tecnologie più innovative e un servizio migliore al cliente, possono creare una rete di operatori virtuosi”.

 

Per questa ragione, la partnership tra Best Western Italia e TBOXCHAIN si configura come un’importante innovazione nel panorama dell’hotellerie mondiale. Una novità per i clienti degli alberghi, molto attesa dagli albergatori e ancora più significativa e di valore alla luce della recente sentenza del Tribunale Penale di Lecce, che stabilisce che scrivere recensioni false utilizzando un’identità falsa è un crimine secondo la legge italiana.

 

Best Western Italia, 160 alberghi in più di 100 destinazioni italiane, e la startup TBOXCHAIN, hanno così siglato un accordo per la distribuzione di un sistema intelligente per la veridicità delle recensioni online. La tecnologia capace di validare e garantire il raggiungimento dell’obiettivo è la blockchain, che certifica momento e luogo in cui la recensione viene rilasciata.

 

L’iniziativa è stata presentata ai soci albergatori Best Western nel mese di maggio in occasione della consueta assemblea di primavera. L’accordo prevede che, nelle reception di tutti gli hotel Best Western, ci sarà una TBOX, un vero e proprio oggetto di design che funge da link tra il mondo reale e quello virtuale. Al cliente che vorrà scrivere una recensione certificata basterà appoggiare il suo dispositivo mobile sullo “scatolotto” che rilascerà un token crittografico e verificherà la posizione geografica, confrontandola con l’impronta generata nel momento della prima installazione della scatola. TBOX opererà quindi simultaneamente sulla prova dell’identità (Proof of Identity) e sulla prova del luogo (Proof of Location), validando il processo. I clienti, potranno effettuare recensioni entro una settimana dalla registrazione e l’operazione sarà assolutamente gratuita (occorrerà solo scaricare un’app sul proprio dispositivo mobile) e un sistema di rewarding e crediti li ricompenserà con punti spendibili sul circuito TBOXCHAIN.

 

Il fenomeno delle false recensioni, che potrebbe essere sottovalutato ai più, genera invece un enorme impatto sul mercato. Le ricerche evidenziano un articolato sistema di convalida sociale. Nel corso dell’ultimo anno, il 74% dei consumatori ha letto almeno una falsa recensione e, di questi, l’89% non è stato in grado di riconoscerla come tale.

 

Più in generale circa 85% degli acquirenti si fida delle recensioni online come se si trattasse di raccomandazioni personali; oltre della metà delle persone intervistate visiterà il sito di un’attività culturale, un’azienda o un’istituzione della quale ha letto recensioni positive; Il 74% degli intervistati dichiara di riporre fiducia nei business locali grazie alle recensioni positive. Con questa iniziativa Best Western sperimenta la blockchain nell’ambito della reputazione online il cui peso, per chi opera nella ricettività, è sempre più rilevante.

 

“Le false recensioni sono tossiche per il mercato nel suo complesso: non solo per esercenti e albergatori ma anche per i clienti che sempre più si ritrovano disorientati al momento della scelta e travolti da informazioni errate difficilmente distinguibili da quelle veritiere – conclude Giovanna Manzi Direttore Generale di Best Western Italia. – La grande opportunità che TBOXCHAIN offre a Best Western è utilizzare la tecnologia più innovativa disponibile al momento e, da brand leader, sperimentare l’innovazione e le soluzioni disruptive”.

 

“Aumentare la trasparenza del mercato, sia in direzione degli operatori della ricettività che dei clienti, è uno degli scopi che intendiamo perseguire – confermano Fausto Villani e Michele Cignarale, rispettivamente CIO e CEO di TBOXCHAIN. Utilizzando la piattaforma in via continuativa si potrà infatti generare e consolidare una community basata sulla reciproca fiducia: un valore universale che questa epoca ultra tecnologica non deve poter minare.

 

 

Contatti Stampa

Monica Sicorello- Best Western Italia – monica.sicorello@bestwestern.it – 334.6396102

Vito Verrastro – Ufficio Stampa Tboxchain – vito.verrastro@gmail.com – 393488793347

mondadori-best-western-bed-and-book-affiliazione

Bed&Book by Best Western

CON MONDADORI STORE IL TUO COMPAGNO DI VIAGGIO TI ASPETTA IN CAMERA…
PER UN’ESTATE TUTTA DA LEGGERE!

Scegli i tuoi libri su mondadoristore.it
li troverai nell’hotel Best Western delle tue vacanze

 

Non importa se la meta estiva sia mare o montagna, lago o città. Perché ogni luogo è perfetto per leggere, dimenticando le fatiche del lavoro o le ansie da banco di scuola: tutto è pronto per prendersi del tempo e dedicarsi alla lettura dei libri che non abbiamo mai avuto il tempo di iniziare, travolti dalla routine quotidiana.

E se non abbiamo posto in valigia o il tempo necessario per andare in libreria e scegliere il nostro titolo del cuore, non è un problema: grazie al nuovo servizio nato dalla partnership tra Best Western e Mondadori Retail, divorare i romanzi in vacanza non sarà più un miraggio!

Approfittarne è semplice e ha una sola parola d’ordine: scegliere!
In primis su bestwestern.it scegliere e prenotare l’hotel Best Western in cui trascorrere la vacanza, in città, nella natura o al cospetto del patrimonio artistico italiano: più di 160 strutture in oltre 100 località ti aspettano per dare inizio al meritato break estivo e non solo!

E poi scegliere ancora il proprio compagno di viaggio, tra thriller mozzafiato e delicate storie d’amore, tra biografie accattivanti e gialli avvincenti, guide viaggio e poesie: una playlist da selezionare, rigorosamente, su mondadoristore.it.

Grazie al codice ricevuto via mail al momento della prenotazione del soggiorno gli ospiti Best Western riceveranno i libri scelti direttamente nella camera d’albergo, godranno di uno sconto del 15% su mondadoristore.it, e la consegna sarà completamente gratuita.

Tra le ultime novità editoriali e le guide turistiche, tra romanzi in lingua originale e i classici da rileggere, la scelta è infinita per partire nel viaggio più entusiasmante che c’è. Quello tra le pagine di un libro.

La promozione non finisce con l’estate, è infatti valida fino al 15/11/2018 e a questo link è possibile vedere termini e condizioni: https://www.mondadoristore.it/bedandbookbw