BTO 2015

BW a BTO: un programma dedicato agli albergatori

L’Assemblea dei Soci albergatori è aperta al pubblico di BTO. Tra i principali temi affrontati spiccano Big Data, User Experience, Branding e Innovazione: tutte le risposte di Best Western al futuro dell’ospitalità

E’ definita nei dettagli l’agenda di Best Western Italia per la convention autunnale degli hotel e per questa occasione è integrata nel programma scientifico di BTO – Buy Tourism Online, in programma a Firenze in Fortezza da Basso, il 2 e 3 dicembre 2015.

Una calendario ricco e funzionale che alterna presentazioni a momenti di vera connessione, in linea con il claim di BTO 2015, che si svolgeranno all’interno della BEST WESTERN Hall, uno spazio destinato a diventare agora di confronto tra i primari attori dell’hotellerie, che accoglie anche i top partner di SI Hotels del mondo ho.re.ca.

Best Western Italia da sempre fa dell’innovazione tecnologica, un punto di forza e di sviluppo del business dei soci albergatori, e vivrà BTO da protagonista con un calendario di momenti di approfondimento, networking e formazione.

Il Day One, mercoledì 2 dicembreBest Western ospita SI Hotels, il network nato dall’esperienza dei suoi albergatori. Un’ occasione per scoprire soluzioni e progetti innovativi pensati per il business alberghiero: SI Protection, il risk management per la protezione di tutto il business dell’hotel, e SI Performance, la funzionale gestione di Data e Big Data e le nuove frontiere della User Experience.

Ma non finisce qui: Giovanna Manzi, CEO di Best Western Italia, il Day –Two giovedì 3 dicembre dalle 9.15 alle 10.00 partecipa all’incontro dedicato alle “venti innovazioni che cambieranno il mondo dell’ospitalità”: “The bed’s too big without you” con Larry Mogelonski e Giancarlo Carniani.

In Best Western Hall dalle 10.10, Sara Digiesi, CMO del Gruppo presenta “Best Western: il valore di un brand internazionale”: una panoramica su posizionamento, visibilità, business acquisition e fidelizzazione, i pilastri di Best Western per vincere le nuove sfide del mercato.
Le presentazioni proseguono alle 14.30 con Giovanna Manzi che illustra i nuovi e grandi vantaggi per gli alberghi nati dal rebranding del gruppo: “Best Western Hotels & Resorts: i brand e le nuove opportunità di business”. Una trasformazione che va oltre il rebranding e diventa un rinnovato posizionamento del prodotto pensato con l’obiettivo della guest satisfaction.

Alle 16.30 la speciale testimonianza di Facebook: “I passaggi fondamentali per una presenza efficace su Facebook” a cura di Francesca Capobianchi, Community Engagement Market Lead di Facebook. Le opportunità offerte da Facebook per chi opera nel travel: dal lancio della pagina alla gestione dei contenuti, dall’advertising alla misurazione dei risultati con un focus specifico sul turismo.

In linea generale una presenza quella di Best Western coerente ai panel di BTO per arricchirne la proposta scientifica con concreti e funzionali spunti per albergatori indipendenti e operatori del mercato dell’ospitalità.
BTO Buy Tourism Online è un marchio di proprietà Toscana Promozione / Regione Toscana e Camera di Commercio di Firenze. BTO 2015 è affidata a Fondazione Sistema Toscana e PromoFirenze – Azienda Speciale della Camera di Commercio di Firenze. www.intoscana.it, il Portale ufficiale della Toscana, è media partner. L’assemblamento del programma scientifico e l’engagement di BTO 2015 sono responsabilità di BTO Educational.